background

Riserva Biosfera & Starlight

Natura vergine e selvaggia.

Fuerteventura, dichiarata Riserva della Biosfera é Starlight Riserva su tutto il territorio insulare, ha una grandissima superficie protetta dove perdersi. Monumenti naturali, parchi naturali e parchi rurali, paesaggi che sono testimoni silenziosi delle sue origine vulcaniche come ad esempio le zone aride, dove vivono molteplici piante e  fauna autottona d’incalcolabile valore,  protette con impegno attraverso diversi progetti ambientali.reserva

L’isola in se è un esteso Patrimonio Naturale avvalorato per la sua conservazione.

Piú di 353.000 ettari di paesaggi singolari che emergono dall’ariditá del clima e dalla presenza di un particolare ambiente marino. Paesaggi naturali con estrema siccità che la situano come uno dei migliori osservatori geopaleontologici della Macaronesia. E’ la miglior rappresentazione di habitat dai connotati steppitosi e desertici dell’Arcipelago Canario. Possiede un’importante diversità Biologica, nonostante il carattere prettamente arido, ha infatti il piú ricco patrimonio marino delle Canarie. Fuerteventura è dunque una destinazione turistica sostenibile di riferimento, dove la conservazione dei valori e delle attivitá tradizionali convivono con l’attivitá turistica. E’ un luogo privilegiato per l’osservazione di zone vulcaniche, possiede un registro fossile ricco  d’importanza a livello mondiale, oltre ai 50 giacimenti paleontologici di grande interesse. Fuerteventura è una delle zone deserte e semideserte piú grandi dell’Unione Europea che ti sorprenderanno lungo i piú di cento kilometri di litorale, praticamente vergine.